Le vene varicose (varici).

vene varicose

Le vene varicose (varici) è uno dei più diffusi e antichi malattie del sistema cardiovascolare, che hanno aperto fin dai tempi dell'antico Egitto. Con l'aiuto di papiri egiziani e di scavo è stata trovata la mummia con segni di vene varicose. Questa malattia interessa e famous ancient medici: Ippocrate, Galeno, Avicenna, più tardi Troyanova, Trendelenburg. Ido ancora questa malattia non ha perso il suo significato e nella medicina moderna. La definizione di "Varici" deriva dalla parola latina "varix", che significa "estensione", per cui la malattia prende il nome di "vene varicose". Questa malattia è caratterizzata da estensione e l'aumento della lunghezza periferici delle vene sotto forma di serpentine la tortuosità (deformazioni), così come la violazione del deflusso di sangue per lui, derivante dal fallimento del gruppo valvolare e di indebolimento della loro parete. La malattia di solito colpisce le vene degli arti inferiori, così come il carico principale di deflusso di sangue (grande il suo volume) cade su di loro, quindi la preferenza è data a questo argomento. Le vene varicose si verifica in circa il 17 - 25% della popolazione. In giovane età, la malattia si verifica ugualmente come i ragazzi e le ragazze. Alla veneranda eta ' di una donna di ammalarsi di 2 - 3 volte più spesso degli uomini, a causa di cambiamenti ormonali del corpo femminile (mestruazioni, gravidanza, menopausa).

Cause e fattori di rischio nello sviluppo di vene varicose

La causa esatta della malattia non è nota, si sa solo che sotto l'influenza di alcuni fattori di evoluzione indebolimento delle valvole, aumento della pressione e perdita di elasticità della parete di superficie e di interconnessione delle vene. Fattori di rischio:

  • Predisposizione genetica: la trasmissione di vene varicose per via ereditaria causata dalla mutazione del gene responsabile della struttura della parete del vaso, a causa della sua mutazione, i bambini nascono con una congenita debolezza connettivo o di tessuto muscolare della parete del vaso, o per mancanza di suo valvole (mancanza del loro numero), e come conseguenza si verifica una debolezza della parete del vaso e l'aumento della pressione nelle vene.
  • I cambiamenti ormonali (gravidanza, menopausa): quando la gravidanza cambia la composizione ormonale (aumento dei livelli di progesterone e di riduzione degli estrogeni), che influenzano la formazione di fattori della coagulazione del sangue (aumentano la loro), una riduzione del tono della parete venosa (a causa della distruzione del collagene e delle fibre elastiche della parete del vaso) tutto questo porta alla formazione di coaguli di sangue, occlusione dei vasi sanguigni e la loro deformazione.
  • Obesità : l'eccesso di peso provoca sedentaria stile di vita, in cui si verifica un rallentamento della circolazione, più il grasso in eccesso aumenta la pressione intra-addominale, che interrompe il flusso di sangue nelle vene, causando evoluzione stagnante nelle vene e il possibile sviluppo della malattia.
  • Diabete mellito :cronica elevati livelli di zucchero nel sangue nel corso del tempo danneggia le pareti dei vasi sanguigni, che è un ambiente ottimale per lo sviluppo di coaguli di sangue.
  • L'abuso di alcol : il consumo eccessivo di alcol provoca disidratazione e un ispessimento del sangue, causando la formazione di coaguli di sangue che ostruiscono le vene e violano il deflusso del sangue.
  • Sollevamento pesi (facchini),una lunga passeggiata per anni o corsi d'lavoro (venditori, conduttori): collegato con una riduzione del tono muscolare, aumento della pressione intra-addominale e come conseguenza il rallentamento e l'ostruzione del flusso di sangue al cuore e allo sviluppo della sua stagnazione a livello degli arti inferiori.
  • I difetti di coagulazione del sangue: congenita ipercoagulabilità (eccessiva produzione di fattori comprimibili sangue) porta alla formazione di coaguli di sangue e la rottura di promozione di sangue attraverso i vasi.
  • Cattiva alimentazione: la mancanza di alcune vitamine nel cibo (vit.C, E, P, fibre vegetali giocano un ruolo nel rafforzamento della parete del vaso e migliorare la circolazione sanguigna).
  • Indossare biancheria intima troppo stretta: il continuo indossando porta ad un meccanico di compressione delle vene, che provoca l'ostruzione del deflusso venoso degli arti inferiori.
  • Costipazione cronica : frequenti aumento della pressione intra-addominale (durante lo sforzo) conduce all'ostruzione del deflusso di sangue degli arti inferiori.
  • Spesso camminare col tacco alto: la mancanza di movimento dei muscoli del polpaccio e lo sviluppo di stagnazione.
  • Stagione calda: frequenti sete portano a disidratazione avviene la coagulazione del sangue e la formazione di coaguli di sangue.
  • Comorbidità cardiovascolari o malattie renali: è rotto il deflusso di sangue venoso (insufficienza delle valvole cardiache, i difetti di nascita).
  • Overdose di farmaci che aumentano la coagulazione del sangue: il rischio di formazione di coaguli di sangue e vasocostrizione.
  • Interventi chirurgici:la perdita di una certa quantità di sangue, non una comoda posizione sul tavolo operatorio (la compressione di alcuni vasi sanguigni), portano ad un rischio di coaguli di sangue.
Complicanze delle varici

Complicanze delle varici

  • Formazione di coaguli di sangue, a seguito di ristagno di sangue nelle vene;
  • il distacco di un coagulo di sangue e occlusione del vaso in coincidenza con il suo diametro;
  • tromboflebite (a causa della formazione di un coagulo di sangue nel lume della vena si verifica l'infiammazione della parete);
  • embolia polmonare (staccato di un coagulo di sangue al corrente di sangue entra nell'arteria polmonare, che partecipa in circolazione per un piccolo cerchio. Se il diametro di un coagulo di sangue coincide con un diametro del tronco di questa arteria, può verificarsi la morte improvvisa. Se un coagulo di sangue in meno di diametro, poi passa nel ramo dell'arteria polmonare, provocando un infarto polmonare o edema).
  • piaghe o eczema gambe a causa di disturbi alimentari (interrotto la circolazione del sangue porta ad una carenza di ossigeno nel tessuto, che è la cosa più importante la nutrizione dei tessuti del corpo);
  • gonfiore di varie parti del corpo a seguito di ristagno nelle vene (sono morbidi, elastici, cianotica colori, la loro formazione non dipende dal momento della giornata, spesso si formano nell'area della zona interessata);
  • dermatite (infiammazione della pelle nella zona interessata) a causa di disturbi alimentari di questa fase;
  • il cambiamento di colore della pelle nella zona dell'area interessata;
  • tenuta del tessuto adiposo sottocutaneo in zona zona interessata a causa di gonfiore.

La diagnosi di vene varicose

  • The flagellum (funzionali) prova (definizione pervietà delle vene e del loro stato di valvole): Troyanova - Trendelenburg,Pratt, Shania, Delbe-Perthes e altri. Uno dei più comuni la prova Troyanova - Trendelenburg con cui il malato, pur essendo in posizione orizzontale, solleva il piede sul 45 0, il medico fa accarezzare dal piede verso l'alto (con conseguente svuotati le vene superficiali), poi fa il fascio sulla parte superiore della coscia e chiede al paziente di alzarsi, a un tasso di riempimento delle vene del polpaccio deve avvenire per più di 15 secondi;
  • Duplex ecografia delle vene (ecografia angioscanning) più informativo metodo consente di valutare il flusso di sangue in un vaso e vedere se stesso vaso;
  • Dopplerhophy - metodo con cui viene valutato solo il flusso di sangue in questo vaso;
  • Flebografia - l'introduzione di mezzo di contrasto per via endovenosa e per lo studio di raggi x dipinti;
  • Phleboscintigraphy - via endovenosa radiofarmaci e sorveglianza su un dispositivo speciale.

Il trattamento di vene varicose

Trattamento non chirurgico

Il trattamento di vene varicose
  • I metodi tradizionali di trattamento (come aggiunta al trattamento medico): indossare calze a compressione (calze); particolari esercizi fisici (nuoto, bici, sci, le gambe sopra la testa di circa il 20 0 rispetto al letto, una speciale ginnastica ("bicicletta" - sdraiato sulla schiena e respirando uniformemente, immaginate che il pedale della bicicletta; alternativamente piegare e distendere il piede alla caviglia in avanti e indietro) vengono utilizzati per migliorare il deflusso di sangue, ma solo in non casi complicati); douche (sotto il getto dell'acqua per tenere piede, riducendo gradualmente la temperatura dell'acqua che raggiunge fredda); cavigliere bagno (non caldo) decotto di corteccia di quercia, ippocastano, camomilla, iperico; sfregamento alcol tintura di fiori di acacia, foglie di kalanchoe, aceto di mele; tromboflebite trattamento di sanguisuga.
  • Modalità giorno: mattina lento alzarsi dal letto (circa 5-10 minuti), durante il sonno inserire pezzi di un cuscino sotto il tallone per sollevare le gambe di circa il 15-20 0 rispetto al letto, a piedi deve essere buona, non è possibile stare crossed piede per piede, fascia le gambe elastiche indigene con una benda a partire dal piede alla parte superiore della coscia, indossando calze sanitarie, dieta equilibrata, evitare noiosi movimenti e le eventuali sostanze o fattori che contribuiscono a un ispessimento del sangue, eliminazione del fumo, prevenzione della stipsi.
  • Dieta : il corpo ha bisogno di alimenti contenenti vitamine rafforzano le pareti dei vasi sanguigni e migliorare la circolazione sanguigna: la vitamina c (contenuta con citruses, pomodori, rosa canina, ecc.), vitamina E (legumi, fegato, tuorlo d'uovo, erba cipollina), vitamina P (pompelmo, noce, ribes nero), bioflavonoids (scuro ciliegia, visciola), rame (frutti di mare). Sufficiente quantità giornaliera di liquidi non meno di 1,5 litri. Si limita all'uso di bevande alcoliche, caffè, sottaceti, salumi.

Il trattamento chirurgico

Il trattamento chirurgico

Flebectomia:Indicazioni per la rimozione delle vene: una vasta varici, vene sottocutanee patologico ampliati, disturbi trofici della pelle che non sono suscettibili di trattamento conservativo, tromboflebite acuta, le vene varicose delle vene sottocutanee accompagnata da disturbi dello stato generale (grave affaticamento, gonfiore delle gambe) del paziente. Controindicazioni alla rimozione delle vene: la malattia coronarica, pesanti processi infettivi, l'età avanzata del paziente, la gravidanza in 2 e 3 trimestre di gravidanza, i processi infiammatori in piedi (erisipela, pioderma, eczema). I vantaggi di un trattamento chirurgico: l'unico modo per trattare in casi avanzati, l'unico modo radicale correzione delle valvole venose profonde. Gli svantaggi del trattamento chirurgico: traumatico (difetto estetico), richiede anestesia, è necessario un paio di giorni in un ospedale sotto la supervisione di un chirurgo. Laserterapia (endovascular microtermocoagulation) :Indicazioni: Combinazione di vene varicose con le seguenti malattie: malattie dell'apparato cardiovascolare (cardiopatia ischemica, ipertensione arteriosa), con malattia vascolare periferica (flebite, tromboflebite), con malattie respiratorie (asma bronchiale, bronchite, pleurite), con le malattie dell'apparato digerente (colecistite, ulcera gastrica e duodenale), con malattie del sistema nervoso (trauma cranico, snc), con malattie del sistema genito-urinario (pielonefrite, endometrite, salpingitis), con malattie della pelle (dermatiti, Neurodermatitis), peritonitis, foruncoli. Controindicazioni: le persone affette da malattie oncologiche, malattie del fegato, dei reni e del cuore in fase di scompenso cerebrale, sclerosi multipla, la gravidanza. Vantaggi: consente di sbarazzarsi del cattivo pattern vascolare, la procedura rapida (15-20minuti), non richiede il ricovero in ospedale, sicuro e indolore, non danneggia la nave del tessuto e il tessuto circostante. Svantaggi: non sempre disponibile metodo metodo costoso, se si elimina più grandi vasi possibile termica danno di tessuto, è possibile la formazione di cicatrici e depigmentazione (schiarire) pelle in luoghi esposti. Radiofrequenza coagulazione (ablazione) varici: Letture: vene varicose con la sconfitta del tronco grande e piccola safena, piaghe a causa di vene varicose. Controindicazioni: grave tromboflebite delle vene sottocutanee, l'incapacità attiva a piedi, gravidanza, disturbi mentali. Vantaggi: senza cosmetico difetto, indolore, non richiede il ricovero in ospedale, non viola la capacità di lavoro. Svantaggi: l'unico svantaggio è il costo della procedura. Scleroterapia: Letture: piccoli varicosa delle vene, grandi vene varicose quando si utilizza duplex dopplerography, varici nelle fasi iniziali (se il danno è solo delle vene superficiali. Controindicazioni: gravidanza e allattamento, allergia al sclerosus del, trombosi venosa profonda, pyo-malattie infiammatorie piedi. Vantaggi: minor costo rispetto all'operazione, un periodo di rapido ripristino, non richiede la presenza in ospedale (è possibile una volta di andare a casa), il miglior risultato cosmetico. Svantaggi:rischio di entrare in una vena profonda lo sclerosus, diminuisce a causa della miscela sclerosus del sangue, inefficace in casi avanzati.

10.08.2018