I sintomi di vene varicose delle gambe

Varici delle gambe si verifica più spesso tra tutte le specie di questa patologia. Ciò è dovuto al la postura eretta uomo, a causa di ciò che è creato un grande carico sugli arti inferiori.

Che cosa è vene varicose e perché si verifica?

Vene varicose chiamato l'estensione delle vene superficiali, in cui si verifica la violazione di flusso di sangue. Lo sviluppo della malattia a causa della debolezza della parete venosa e un aumento della pressione del sangue nei vasi sanguigni. Durante l'espansione delle pareti delle vene disturbato la normale funzione del gruppo valvolare.

Il sangue non può adeguatamente salire al cuore, e ristagna negli arti inferiori. Quindi lo sviluppo di varici delle vene delle gambe. I sintomi della malattia si manifestano nella comparsa di rete vascolare e venosi nodi nella zona fragili vene.

Cause delle vene varicose sono molto diverse. Questo e l'eredità, e l'eccesso di peso, e un errato stile di vita, e una lunga durata di esercizio per le gambe, e la gravidanza. Molto importante è la prevenzione delle vene varicose, questo aiuterà a prevenire lo sviluppo della malattia e rafforzare i vasi sanguigni.

Segni e sintomi di vene varicose vene delle gambe

I sintomi delle vene varicose degli arti inferiori sono diverse, tutto dipende dalla fase della malattia. Inizialmente, il paziente non vede alcun manifestazioni esterne, può disturbare solo la stanchezza dopo una giornata di lavoro, la pesantezza alle gambe. La malattia può manifestarsi in via di sviluppo rete vascolare, più tardi appaiono venosi nodi e diventa visibile avanzate sanguigni.

Segni e sintomi di vene varicose vene delle gambe

Quando le prime manifestazioni della malattia urgente bisogno di un medico!

Nelle fasi successive della malattia i sintomi di vene varicose sulle gambe sono moltiplicate, compare il dolore nei muscoli e gambe, gonfiore, pigmentazione della pelle. In casi avanzati si sviluppano piaghe e venosi di spurgo.

Le manifestazioni della malattia in diverse fasi

Nella prima fase della malattia i sintomi di vene varicose delle gambe sono un po'. Può disturbare la pesantezza e la stanchezza, in alcuni luoghi sulla pelle traspare rete vascolare o «filo» di vienna.

Nella seconda fase della malattia possono disturbare i crampi alle gambe, appaiono le manifestazioni esterne delle vene varicose, il paziente si sente dolore e pesantezza dopo una prolungata attività fisica.

La terza fase di vene varicose delle vene è caratterizzata dalla comparsa di evidenti venose nodi, pigmentazione sulla pelle, edema degli arti inferiori.

La quarta fase si manifesta sotto forma di ulcere trofiche sulla pelle, che possono sanguinare e non guariscono. Il paziente si sente un forte dolore e disagio nella zona degli arti inferiori.

E se non trattata?

Se ha notato i sintomi di vene varicose delle gambe, il trattamento deve essere iniziato il prima possibile. La mancanza di azione corretta può portare a gravi complicazioni, come tromboflebite, sanguinamento delle varici delle vene varicose, trombosi.

I coaguli di sangue che si formano durante la tromboflebite, interferiscono con la normale corrente di sangue, a causa di ciò che è rotto l'afflusso di sangue nei tessuti. Se non fare nulla, può apparire piaghe – ferita sulla pelle, che bagna e non guariscono.

In quale caso si dovrebbe consultare immediatamente un medico?

Se si nota qualsiasi manifestazione di vene varicose, consultare un medico. Forti dolori alle gambe, frequenti convulsioni, la comparsa di pigmentazione e il deterioramento dello stato generale deve anche mettere in guardia.

Non stringere eccessivamente la visita al phlebologist, trattamento tempestivo al medico vi aiuterà a evitare tutte le complicazioni e affrontare la malattia.

La diagnosi di vene varicose delle gambe

Il più comune ed efficace metodo di diagnosi delle vene varicose sulle gambe considerato ecografia. Esso contribuirà a determinare l'esatta individuazione delle varici, il suo look e il grado di malattia.

La diagnosi di vene varicose delle gambe

Quando i primi sintomi di vene estensione wang a stare in piedi immediatamente sottoporsi a un corso completo esame.

Inoltre, il medico prescriverà un esame del sangue, che mostrerà il numero di globuli rossi, emoglobina, globuli bianchi e piastrine. Questo vi aiuterà a determinare la predisposizione al la tromboflebite o indicherà la presenza di un processo infiammatorio a vienna.

Scoprire una fase di malattia è possibile con l'aiuto di questo metodo come rheovasography – definizione di insufficienza iperemia dei tessuti. In complesse e difficili da diagnosticare casi hanno fatto ricorso alla chirurgia la ricerca (ad esempio, flebografia).

Trattamento delle vene varicose vene delle gambe

Ci sono diversi modi per curare le vene varicose, la decisione spetta al medico e dipende sia dalla fase di malattia e il suo decorso.

  • L'uso di farmaci venotonics e angioprotectors – sono farmaci in grado di normalizzare la struttura delle pareti dei vasi sanguigni, migliorano la microcircolazione del sangue.
  • Calze a compressione – aiuta a ridurre la sensazione di dolore, migliora il tono dei vasi sanguigni.
  • Trattamento delle vene varicose sanguisuga – ï irudoterapia, hirudin, contenuto nella saliva sanguisughe, riduce la viscosità del sangue e la nutre di sostanze utili.
  • Le tecniche chirurgiche di trattamento – flebectomia, coagulazione laser, radiofrequenza coagulazione, scleroterapia, aiutano a far fronte con il problema delle vene varicose e rimuovere avanzate di vienna.

La prevenzione delle vene varicose

La prevenzione delle vene varicose contribuirà a ridurre il rischio di malattia. Un corretto stile di vita e abbastanza eterogeneo di attività fisica durante il giorno – possibilità di memorizzare in modo permanente le vene sane.

Non dimenticare una corretta alimentazione, perché l'eccesso di peso favorisce lo sviluppo di vene varicose. Dopo una dura giornata di lavoro lasciate che i piedi riposare bene. Rinunciare a caldo procedure e le cattive abitudini (la nicotina contenuta nelle sigarette, abbassa il tono dei vasi sanguigni).

Consigli utili

  • Al primo segno di vene varicose rivolgersi immediatamente al medico.
  • Prestare particolare attenzione ai vasi in piedi durante la gravidanza.
  • Se avete il rischio di vene varicose, per la prevenzione della malattia durante i lunghi viaggi, i viaggi e l'esercizio fisico indossare un indumento di compressione.
  • Organizza la corretta modalità di lavoro e di riposo.
  • Non fumo, cibi grassi e regalo cibo, lunghi periodi di seduta in una posizione, per ridurre il rischio di vene varicose.
17.08.2018