Fase di vene varicose — che cosa è importante sapere?

Conoscere le fasi di vene varicose è molto importante, in tempo per iniziare la prevenzione e il trattamento. Dopo tutto, questo può essere il primo passo per mantenere la salute delle vene. Come una sensazione di stanchezza e pesantezza alle gambe a fine giornata, a conoscenza di quasi tutti i dispositivi che si connettono con le vene varicose. E tuttavia, questi sintomi possono essere segni di una malattia delle vene.

Una volta notiamo che ci sono diverse varianti di classificazione fasi di vene varicose alle gambe. Ci rivolgiamo a quella che divide lo sviluppo della malattia in tre fasi: la fase di pagamento, fase di subcompensation e la fase di scompenso. Considerare la loro di più.

Varici: la fase iniziale

La fase iniziale di vene varicose è anche chiamata la fase di pagamento.

Questo periodo può durare da pochi mesi a diversi anni. Il fatto è che nel corpo previsti meccanismi che vengono attivati in caso di violazione di lavoro delle vene e compensano la loro. Ecco perché la fase iniziale di vene varicose ha ricevuto il titolo di «fase di pagamento». Ma in questo sta il pericolo: l'uomo può a lungo ignorare i segni della malattia e perdere tempo, quando la lotta con lui sarebbe stato più efficace.

Stage subcompensation

In questa fase i segni esterni di vene varicose possono non essere disponibili, e possono manifestarsi in forma di varici - precursori di vene varicose. I pazienti preoccupati per la pesantezza alle gambe, senso di pienezza, gonfiore dei piedi verso sera, ma portare loro un po ' di disagio. Generalmente, questi sintomi vengono addebitati a fatica a fine giornata, soprattutto se la professione è legato a una lunga permanenza in piedi.

Se vene varicose sono diagnosticati in una fase iniziale, viene assegnato conservativo trattamento non chirurgico. In particolare, si applicano i diversi tipi di scleroterapia.

Varici progredisce

Come sembra varici nella fase iniziale di circa comprensibile: i segni esterni non sono espressi, il paziente dovrebbe concentrarsi sul suo stato di salute. Ma in una seconda fase, che si chiama fase subcompensation, di solito i pazienti si rivolgono al medico.

Sub-pagamento - stadio della malattia, quando il corpo non può gestire completamente con tutte le conseguenze negative. Il paziente comincia non solo a lamentarsi di un dolore o gonfiore al termine di un giorno, ma e sperimentare un disagio costante, che impedisce di vivere la propria vita. E in questo momento un appello al phlebologist solo bisogno.

Vene in questa fase diventano più pronunciati e chiaramente visibili. La pelle può acquistare più scuro, cianotico, tonalità. In questa fase di disagio che il paziente ha osservato nella fase iniziale di vene varicose, sono amplificati. Gonfiore, dolore, sensazione di bruciore, piccoli crampi alle gambe, si celebra non solo la sera e la notte.

In questa fase mostrato più grave trattamento: coagulazione laser, chirurgia mini-invasiva, necessariamente si consiglia di indossare calze a compressione.

Se varici non trattata...

Se i pazienti non si riferiscono strettamente alla sua condizione e non si rivolgono a phlebologist, vene varicose va in terza, de-fase di compensazione.

Scompenso - stadio della malattia, quando il corpo cessa di far fronte con la sua funzione a seguito di lunga malattia. A questo punto i meccanismi di adattamento e di servizi smettono di funzionare.

Sulla de-compensazione fase di vene varicose deflusso del sangue per deformato nelle vene seriamente disturbato. Di conseguenza, soffre la nutrizione dei tessuti, nel loro liquido si accumula, possono verificarsi ulcere. Vena fortemente deformato, sono possibili gravi complicanze a forma di tromboflebite.

Scompenso

In questa fase il trattamento delle vene varicose è necessario effettuare con urgenza, conservatori metodi sono inefficaci, per cui i pazienti mostra il funzionamento. In caso contrario, la malattia comincia a rappresentare una minaccia per la vita.

C'è la classificazione internazionale delle fasi di vene varicose, che è diversa da quella indicata sopra. Gli esperti distinguono sette fasi della malattia, che sono indicati con la lettera (dal latino class):

  • C0 - stage, quando i segni visibili vene varicose non sono presenti
  • C1 - la comparsa di varici o reticolari (piccoli superficiali) vene
  • C2 - diventano visibili sottocutaneo vene varicose diametro superiore a 3 mm
  • C3 - stage di vene varicose, che è caratterizzato dalla presenza costante di edema
  • C4 - la comparsa di cambiamenti sulla pelle o ulcere venose
  • C5 - la formazione di ulcere venose degli chiusi
  • S6 - la formazione delle ulcere venose aperte

E ricordate: non importa quale sia la classificazione delle fasi di vene varicose applica il medico curante, il trattamento della malattia in modo più efficace nelle prime fasi.

28.08.2018