I sintomi delle vene varicose degli arti inferiori e trattamento delle vene in una fase precoce

L'uomo è soggetto a varie malattie, in via di sviluppo, che, a proposito, in una certa misura colpevole egli stesso. Questa è la nostra riluttanza a condurre un sano stile di vita attivo, la cui attuazione è rinviata ogni volta fino a lunedì prossimo. E questa moda? Che non andranno uomini e donne, cercando di soddisfare le icone di stile, dopo di che in età adulta rimprovero se stesso per atti temerari.

La conseguenza di questo comportamento (non in tutti i casi) può diventare una malattia, come varici degli arti inferiori, sui sintomi e le cure di cui più avanti parleremo in modo più dettagliato.

Che cosa è varici

shutterstock

Il nome della malattia in latino significa «gonfiore». Infatti, appena il gonfiore delle vene e si può vedere ad occhio nudo per l'area interessata del corpo. Tuttavia, questo dimostra la dinamica di sviluppo della malattia e non è un sintomo precoce di vene varicose.

Se vene varicose sono affetti i vasi venosi causa di disturbi circolatori e di funzionamento delle valvole.

Nella misura massima varikoznim cambiamenti sono le vene delle gambe, ma la patologia può essere osservato anche nei vasi delle pareti del grande e del piccolo bacino. Molto rari sono i casi di insorgenza di questa malattia nei vasi sanguigni degli arti superiori.

Guida in linea. Varici è una malattia comune, che la frequenza media di sconfitta della popolazione è di 10-18%.

Vale la pena notare che la comparsa dei primi segni di vene varicose sulle gambe e anche la loro ulteriore sviluppo (in assenza di trattamento) le donne hanno osservato più volte più spesso degli uomini. E di età cifra non ha alcun significato.

Il danno della parete venosa può avere batterica, fisico, traumatica, carattere chimico di origine.

Sulla base di questo, è possibile evidenziare i seguenti fattori scatenanti di tale malattia delle gambe:

  • stile di vita sedentario;
  • l'eredità;
  • l'attività professionale associata con pesanti carichi fisici o lungo soggiorno in una posizione (seduto o in piedi);
  • quotidiano di indossare la biancheria intima troppo stretta e scarpe con il tacco alto;
  • un significativo aumento del peso corporeo;
  • durante la gravidanza, soprattutto la seconda e la successiva.

Se nella vita c'è almeno uno di questi motivi, si dovrebbe immediatamente risolvere il problema o almeno, prestare maggiore attenzione allo stato delle vene delle gambe.

I sintomi

I sintomi di vene varicose sulle gambe sono in diretta seconda della fase della malattia.

Guida in linea. Il più evidente sintomo di vene varicose delle gambe, che non è possibile con qualcosa di confondere –l'estensione delle vene superficiali, e più marcatamente sanguigni rigonfiamento nella parte inferiore della gamba.

Si distinguono 4 fasi vene varicose degli arti inferiori, ognuna caratterizzata da sintomi specifici manifestazioni:

  • iniziale – pesantezza alle gambe, stanchezza dopo a piedi, gonfiore;
  • la prima – la comparsa di varici, sensazione di bruciore nei vitelli ed arresti, i sequestri (soprattutto di notte);
  • la seconda – a tutti i sintomi di cui sopra si aggiunge il prurito, intorpidimento, la pigmentazione della pelle nella zona interessata. Inoltre, osserva l'emergere di un forte gonfiore e forte dolore. Blu noduli diventano più evidente.
  • la terza fase pesanti patologia, in cui soffre notevolmente la copertura della pelle del piede. Si osserva la secchezza, la comparsa di crepe, oscuramento della pelle nella zona caviglie. Noduli vene si gonfiano sempre di più, che è pericoloso, perché si può rompere anche con piccole lesioni. Se una cosa è accaduto, sul posto di noduli appaiono piaghe, che è pericoloso non solo per la salute, ma anche della vita di una persona.
nachalnyjvarikoz

Sintomi di vene varicose delle gambe, a seconda della fase di sviluppo di patologia

Eseguire tale malattia non può in nessun caso. Al minimo sospetto vale la pena di rivolgersi ad uno specialista altamente qualificato per l'aiuto, dopo tutto, se la fase iniziale è abbastanza successo da trattare e conservatori modi, poi la terza o l'ultima fase è necessario eseguire l'operazione.

Guida in linea. Durante l'esecuzione della forma di vene varicose spesso si osserva lo sviluppo di tromboflebite – la formazione di trombi venosi, che minaccia la vita del paziente.

Vale la pena di sottolineare lo sviluppo di questa patologia nei soggetti di sesso femminile. A causa delle caratteristiche di struttura del corpo, possono verificarsi altri sintomi di vene varicose sulle gambe delle donne.

Questi includono il rafforzamento di tutti i segni della malattia durante il periodo delle mestruazioni e la menopausa. Questo è il risultato di cambiamenti ormonali nel corpo femminile.

Come inizia vene varicose sulle gambe

Vale la pena di parlare di una fase iniziale di vene varicose sulle gambe

Questo punto è molto importante, perché da una tempestiva definizione e l'azione corretta del paziente dipenderà la qualità della sua vita futura.

Inizia questa condizione patologica quasi impercettibile, poiché i segni si manifestano sotto forma di normale stanchezza.

Come una volta, per questo motivo varici spesso passa inosservato fino a comparsa di gravi manifestazioni.

Uno dei primi sintomi di vene varicose sulle gambe – la comparsa sulla pelle vascolari di reticoli, che formano piccoli capillari blu o di colore rosso.

Guida in linea. Vascolari maglia o come vengono chiamati capillari, che si manifesta non in tutti i casi, in questa fase della malattia.

Per iniziare lo sviluppo della malattia più presenta le seguenti indicazioni:

  • Periodica gonfiore delle gambe.
  • Stanchezza, pesantezza e dolore alle gambe.
  • Una sensazione di pienezza nel polpaccio.

Una manifestazione precoce di vene varicose delle gambe

I sintomi di cui sopra possono aumentare in caso di forti sollecitazioni, alla fine di una giornata di lavoro o durante la stagione calda.

In un primo momento, essi scompaiono dopo il riposo in posizione supina e un po ' le gambe sollevate.

Se non si interviene, con il passare del tempo le manifestazioni della malattia cominciano a intensificarsi, acquistando una fase successiva progressione.

La terapia e la prevenzione precoce delle vene varicose

Ci sono controindicazioni. Parlate con il vostro medico.

Prima di iniziare a prendere in considerazione modi per il trattamento e la prevenzione della fase iniziale della malattia, tocchiamo un problema di diagnosi di varici degli arti inferiori.

Per l'identificazione e la successiva terapia della patologia è necessario visitare il medico, che prescriverà l'elenco delle richieste di analisi e di ricerca:

  • coagulogram – studio della coagulazione del sangue;
  • in comune analisi del sangue;
  • ECOGRAFIA per individuare delle zone interessate sanguigni;
  • rheovasography – controllo di insufficienza iperemia dei tessuti con il metodo di calcolo rheographic indice;
  • chirurgici di ricerca (molto raramente), per esempio, flebografia, in cui svolgono l'iniezione endovenosa di mezzo di contrasto per determinare lo stato del sistema circolatorio.

Prima di definire le vene varicose sulle gambe di questi modi, il medico, naturalmente, ascolta attentamente e cattura tutti i reclami i pazienti, e detiene anche la revisione.

Sulla base di tutte le diagnosi e determinare la natura della patologia, il medico prescrive una terapia appropriata.

Misure preventive

La prevenzione gioca un ruolo importante in presenza di fattori di rischio di insorgenza di tale patologia. Quindi non vale la pena di ignorare il loro rispetto, anche se principiante vene varicose.

È in grado di proteggere da un ulteriore sviluppo della malattia e la necessità di un intervento chirurgico.

Con questo scopo è necessario rispettare le seguenti regole:

  • Moderato esercizio fisico, in particolare il nuoto.
  • Una corretta alimentazione.
  • Acquisizione di complessi vitaminici.
  • Rafforzare le pareti dei vasi sanguigni con l'aiuto di una doccia di contrasto.
  • Indossare biancheria intima di compressione.
  • L'esecuzione di esercizi atti a migliorare la circolazione del sangue.

Metodi di prevenzione delle vene varicose

massazhprivarikoze

Tali esercizi sono noti a tutti anche a scuola: «bici», «forbici», camminando sulla punta dei piedi e il tallone, la flessione – estensione stop alla caviglia, articolazioni, nonché l'esecuzione di movimenti circolari.

Importante! Tali esercizi è consigliabile eseguire ogni giorno, perché solo così si potrà portare benefici.

Trattamento

Il trattamento dei sintomi delle vene varicose delle vene delle gambe nella fase iniziale è abbastanza efficiente. Di solito esperto – flebolog assegna la terapia completa, che include una serie di diversi metodi di trattamento.

Il modo più efficace di loro sono i seguenti metodi:

  • Massaggi nel caso di vene varicose — uno dei metodi efficaci per il trattamento della patologia
  • Esercizio terapeutico e di escursionismo per la normale circolazione del sangue.
  • Massaggio terapeutico – elimina l'affaticamento e migliora la circolazione.
  • Indumento di compressione – crea una distribuzione uniforme della pressione.
  • Flebotoniki per alleviare il dolore e il gonfiore alle gambe, migliorare il tono muscolare.
  • Creme per migliorare l'elasticità della pelle.
  • Creme e gel (meglio in base vetonikov e eparina) – eliminare la pesantezza alle gambe, eliminare il flusso di sangue.
  • Un altro insolito, ma efficace – cerotto da vene varicose, basato sulle erbe medicinali e radici.

Se in una fase iniziale di malattia in buona fede di eseguire tutte le prescrizioni del medico, cioè tutte le possibilità di fermare la progressione della malattia e, quindi, di evitare l'operazione.

14.08.2018