Prodotti utili in vene varicose

Una corretta alimentazione in vene varicose gioca un ruolo importante ed è parte della terapia nel trattamento della malattia. L'osservanza di una particolare modalità di controllo e nutrizionali aiuterà non solo a combattere efficacemente i segni di vene varicose, ma anche per migliorare la condizione generale del corpo.

Le vitamine e le sostanze in vene varicose

Molto grandi limiti in questo tipo di dieta non è importante solo fare la vostra dieta equilibrata e utile. Cattiva alimentazione e la mancanza di rispetto di alcune regole alimentari può portare ad un peggioramento della malattia e rallentare notevolmente il processo di guarigione.

Le vitamine e le sostanze in vene varicose

Ci sono una serie di vitamine che aiutano a ridurre i segni della malattia e rafforzare le pareti delle vene:

  • la vitamina c, sono ricchi di alimenti come gli agrumi, bacche di olivello spinoso, fragola, rosa canina, uva spina, ribes, peperoni, pomodori, patate, cavoli, prezzemolo, aneto;
  • la rutina, si trova in alimenti come arance, limoni, rosa canina, ribes nero, tè, noci;
  • la vitamina E favorisce l'elasticità delle vene, esso è ricco di verde, cipolle, fagioli, cipolla, olio vegetale, insalata, lenticchie, piselli, tuorlo d'uovo, grano, fegato, olio vegetale;
  • fibra per la pulizia del corpo, è contenuta in frutta e verdura;
  • bioflavonoid – impediscono la formazione di coaguli di sangue, contiene in ciliegia;
  • i prodotti, che sono coinvolti nella sintesi di elastina è aragoste, calamari, ostriche, gamberi, cozze.

Che si può e si deve mangiare in vene varicose

Che cosa si può mangiare in vene varicose

Quali sono i prodotti in vene varicose porteranno il corpo solo aiuteranno a sospendere il decorso della malattia? I medici conoscono la risposta a questa domanda, e ogni paziente sarà in grado di scoprire, che dovrebbe essere nella dieta quotidiana. Ma pochissime persone che hanno una malattia, vogliono rispettare le regole, anche se sanno che il cibo spazzatura può avere un effetto negativo sullo sviluppo della malattia.

Ecco alcuni piatti e prodotti utili per vene varicose, che hanno bisogno di mangiare:

  1. Il tè verde e il tè di foglie di ribes nero contribuiscono alla liquefazione del sangue e sono antiossidanti.
  2. Hash e cavolo verde, preparati senza il concentrato di brodo di carne.
  3. Gelatina, morse, kissel.
  4. Frutti di mare sono ricchi di rame, che è coinvolto nella creazione di proteine e rende i vasi sanguigni più elastici e robusti.
  5. Laminaria contiene flavonoidi, che sono gli antiossidanti, anti-infiammatori e rafforza in piccoli vasi capillari.
  6. Fresche insalate di verdure, conditi con olio vegetale per rendere più elastiche le pareti delle vene.
  7. Fegato di manzo, inoltre ha un effetto positivo sul per vene varicose.

Alcuni prodotti in vene varicose sono utili perché riducono notevolmente il potenziale rischio di formazione di coaguli di sangue. Tali prodotti sono aglio, cipolla, olio di oliva, ciliegia, ribes, limone. Questi prodotti fluidificano il sangue, che è una misura molto importante per la prevenzione di tromboflebite.

Per le vene varicose sarebbe opportuno evitare la stitichezza, in quanto questa patologia aumenta il carico sulle vene e si sviluppa totale intossicazione dell'organismo. Prodotti per le vene varicose, che vi aiuterà a evitare la stitichezza: barbabietole, prugne, fichi, albicocche, carote, prugne, mele, pane con la crusca, yogurt, kefir (di un giorno), pane nero.

Quali sono le bevande utili in vene varicose

Ristorazione in vene varicose

Per migliorare il decorso della malattia con vene varicose, non deve necessariamente seguire una modalità di bere. Bere molta acqua è molto utile, così come si assottiglia il sangue e riduce il rischio di formazione di coaguli di sangue. Inoltre, l'acqua e bevande salutari ottimizzano l'equilibrio elettrolitico del corpo.

Utile in vene varicose tè verde, bevande di mirtilli e mirtilli rossi, composte, succhi di frutta e verdura (di olivello spinoso, ribes nero e aronia melanocarpa).

Nella stagione anguria e meloni può essere consumato in grandi quantità.

Che non vale la pena mangiare in vene varicose

Anche se il cibo in vene varicose delle gambe deve essere vario, da alcuni prodotti e piatti vale la pena di rinunciare o ridurre il loro consumo al minimo.

Non vale la pena farsi grassi, fritti, piccante e affumicato cibo. I piatti rendono il sangue più viscoso e aumentano il rischio di tromboflebite.

Vale la pena di salare moderatamente piatti. Eccesso di sale influisce negativamente sulla proprietà di sangue e provoca gonfiore. Aumentano la viscosità del sangue vari saturi brodi di carne, marinate, le gelatine.

Non ci sono in vene varicose

L'uso di caffè e il tè nero è consentito fino a 2 tazze al giorno, e, se possibile, meglio sostituirli con tè verde o tè di frutta e di erbe.

Non abusare di dolci e salati. Questo vale soprattutto per i pazienti in sovrappeso, così come i chili di troppo creano un aumento del carico su navi e promuovere il rapido sviluppo della malattia.

27.07.2018